Saab Festival 2007 - Trollhattan, Svezia

Come saprete già il Festival si è svolto in 4 giornate. Vi descrivo come l'ho vissuto.

Giovedì 7
Giornata dedicata all'"ambientamento". Già sulla strada per Trollhattan vedevamo Saab da tutte le parti ed adocchiato un "pezzo raro" l'abbiamo seguito per recarci al posto della manifestazione, tra l'altro anche segnalato da cartelli stradali che indicavano "Saab Museum". Abbiamo capito di essere vicini quando abbiamo visto parcheggiate in ogni posto solo ed esclusivamente Saab e siamo arrivati al Museo, che si trova in una zona di capannoni dismessi in uno dei quali era stata allestita la vendita dei ricambi ed articoli Saab (ho comprato il libro Mr. Saab a 5 € e uno zainetto marchiato Saab a 9 €). Incredibile quanta gente ci fosse in quel posto! Si vendeva di tutto: fari, sedili, cruscotti, modellini, magliette, motori interi, ricambi, pannelli porta........ TUTTO!!!! a prezzi stracciati, e la gente si portava via tutto ciò che poteva. Poi visita al Museo (aperto gratuitamente per tutte le 4 giornate). Non molto grande, ma ben allestito.

Venerdì 8
Giornata dedicata ai seminari. Presso ANA Trollhattan (il principale concessionario Saab del mondo) si tenevano diversi seminari sui vari argomenti. Ovviamente abbiamo evitato di sorbirci ore ed ore di inglese in cui non avremmo capito una cicca. Abbiamo così visitato la cittadina di Trollhattan, molto bella, molto verde, con le tipiche casette di legno colorate, con il loro giardinetto e nel vialetto parcheggiata l'immancabile Saab. La cittadina sorge vicino ad un fiume e canali navigabili.
Siamo andati a vedere la fabbrica Saab che sorge a pochi km dalla città. C'era la possibilità di visitarla, ma non ci siamo prenotati in tempo. Nel parcheggio c'era la 9.3 my 2008 Sporthatch ad abbiamo avuto modo di osservarla da vicino. Pomeriggio passato nella vicina cittadina di Vanersborg, dove c'è un bellissimo lago in cui parecchia gente faceva il bagno (il tempo era sempre soleggiato e la temperatura era estiva).

Sabato 9
Forse la giornata più emozionate: trasferimento sul circuito di Kinnekulle (a circa 80 km da Trollhattan) e chi voleva poteva fare qualche giro in pista (io col mio naftone ho evitato.....). Qua c'è stata l'apoteosi Saab: si vedevano girare le storiche, le elaborate, le auto preparate per la pista (c'era una 9.3 con una preparazione che sembrava da DTM), le storiche da rally, ed il clou dello spettacolo è arrivato con l'esibizione del Saab Performance Team, con le classiche 9.3 Aero rosse ed una sfilata su 2 ruote con la cabrio giallo lime.
La sera, Anniversary Dinner: in un capannone vicino al Museo c'è stata la cena per celebrare i 60 anni. 1.600 persone!!!!! Molto ben organizzata, con portate servite al posto, palco con megaschermo con band che ogni tanto suonava live music (soprattutto ABBA) e quando non suonava, sottofondo musicale dei Dire Straits. Tra una portata e l'altra interviste ai personaggi che hanno fatto la storia di Saab, tra cui Erik Carlsson, ed il Presidente di Saab Automobiles, che ha sottolineato l'importanza che Saab sta dando al Biopower (in Svezia ce ne sono tantissime! l'E85 costa 0,85 € al litro....) ed ha preannunciato l'uscita della nuova 9.5 (2009/2010) e una "most popular Saab" all'incirca nel 2009.
Curioso all'uscita dalla cena: un giornalista mi si avvicina e mi chiede (forse un po' polemicamente) cosa ne pensavo che la Saab avesse fatto la presentazione ufficiale della 9.3 dopo avere già iniziato le vendite. In un inglese maccheronico gli ho risposto che forse sarebbe stato meglio aspettare la presentazione, anche se in internet si trovavano già le foto definitive. Gli ho chiesto cosa ne pensava sul nuovo frontale, e mi ha risposto che non era male, ma forse c'erano troppe cromature.

Domenica 10
Presentazione ufficiale della 9.3 m.y. 2008: palco allestito sempre nella zona del Saab Museum. La manifestazione inizia con un mini concerto di Jessica Andersson (per intenderci quella che canta "Release me", canzone utilizzata nelle pubblicità televisive), molto brava, e poi sollevamento dei teloni sulle tre 9.3 grigie disposte sul palco (una Sport-Sedan, una Sport-Hatch, una Cabriolet) con discorso del Presidente Saab Automobiles e descrizione delle caratteristiche da parte di un giovane del centro stile Saab.
In quella giornata c'erano un migliaio di Saab dei visitatori parcheggiate ordinatamente nei piazzali, con parcheggi suddivisi per modello.

Insomma, sono state giornate indimenticabili, in una cornice paesaggistica bellissima. Sarebbe stato molto più bello condividere questi momenti con altri di voi......... comunque io metto le mani avanti: durante il Festival c'era il Saab Club della Lettonia che propagandava l'Intenational Saab Club Meeting 2008, proprio in Lettonia dall'8 al 10 Agosto 2008. Se qualcuno volesse andare io sarei interessato. Questo è il sito:
www.intsaab2008.lv

Gianandrea alias Ecodrive

 

 

Guarda le fotografie

Prossimi eventi e raduni

23/24 settembre 2017 - 14° Raduno Nazionale - Parma

Info e dettagli

SIAMO CONVENZIONATI ANCHE CON :
il più importante venditore di pneumatici on-line ! _______________________________________
il più importante e famoso preparatore specializzato in Saab ! _______________________________________
offre da sempre ai Soci dei Club convenzionati polizze assicurative per veicoli con più di 10 anni e più di 20 anni. _______________________________________